Il paio in pensione non riesce a trovare il camper giusto, acquista invece un camion con rimorchio e decide di intraprendere un progetto autonomo per ristrutturare una casa mobile.

INTÉRESSANT

La pensione è un periodo di riposo, indipendenza e godimento dei frutti del lavoro duro.

 

 

Molte persone non vedono l’ora di raggiungere questa fase della vita, poiché significa finalmente avere tempo per sé stessi e per le proprie passioni. La prospettiva del pensionamento dopo una vita di fatiche è allettante.

La libertà di fare ciò che si vuole è un vantaggio significativo della pensione. Non ci saranno più sforzi frenetici per rispettare scadenze impossibili.

È un’opportunità di dormire di più, prendersi il tempo per la colazione e riempire la giornata con ciò che dà più gioia.

 

 

 

In pensione si può fare ciò che si desidera: riconnettersi con vecchi interessi, vedere il mondo o trascorrere più tempo con le persone più care.

Quando Clayton Balabanov raggiunse l’età della pensione, pianificò di realizzare il suo sogno di una vita: esplorare il mondo.

Insieme a sua moglie Teresa, avevano intenzione di trascorrere gli anni di pensione viaggiando lungo le pittoresche strade degli Stati Uniti e del Canada, secondo quanto riferito da Insider.

 

 

 

Sfortunatamente, la ricerca di un camper adatto all’acquisto si rivelò infruttuosa.

Clayton espresse la sua delusione e condivise le difficoltà nel trovare un camper che soddisfacesse le loro esigenze.

Disse di non essere soddisfatto dei camper prodotti dai produttori, poiché sembravano più stabili per un uso tutto l’anno anziché solo per vacanze occasionali.

 

 

 

Di conseguenza, la coppia avviò un progetto fai-da-te per la ristrutturazione di un camper.

Avevano intenzione di trasformare un vecchio camion con rimorchio in un’abitazione mobile spaziosa e sostenibile.

L’idea di Clayton era quella di trasformare un camion in uno spazio abitativo che rispecchiasse il comfort e la qualità della sua casa esistente sull’isola di Vancouver. Tuttavia, doveva anche essere sostenibile.

Spiegò che avrebbero integrato l’energia solare, il recupero dell’acqua e altre funzionalità eco-friendly per ridurre la loro impronta di carbonio e compensare il consumo di carburante del camion.

 

 

 

Clayton iniziò cinque anni fa restaurando un camion, che descrisse come una « vera cantiere ».

Le restrizioni finanziarie impedirono a Clayton di acquistare un nuovo camion, costringendolo a accettare la sfida di ricostruire un modello usato.

Trascorse un anno a ristrutturare freni, motore e varie componenti meccaniche del veicolo.

Oltre al camion, acquistò anche un rimorchio usato su eBay. Questa tela vuota gli permise di esprimere la sua creatività e realizzare la sua visione.

 

 

 

 

 

 

 

Clayton sottolineò la sua motivazione e fece notare la natura isolata del luogo in cui stava lavorando.

Si affidò a una lavagna affidabile per schizzare le sue idee e apportò continuamente modifiche.

La trasformazione del camion in uno spazio abitativo fu una sfida impegnativa, e Clayton e sua moglie accettarono questa sfida investendo tempo ed energia nel progetto.

Clayton dedicò innumerevoli ore alla trasfor

 

 

 

mazione, lavorando diligentemente quasi tutti i giorni per cinque anni.

« La maggior parte l’ho fatta da solo », disse Clayton fiero del suo approccio pratico. Persino le tende le aveva fatte personalmente.

A causa della natura unica della loro ristrutturazione personalizzata, credeva che sarebbe stato difficile trovare un appaltatore che capisse ciò di cui aveva bisogno, spiegando: « Ci vorrebbe più tempo spiegare che farlo da soli ».

 

 

 

L’acquisizione dei materiali rappresentò un’altra sfida, soprattutto a causa delle interruzioni causate dalla pandemia di COVID-19. Clayton menzionò che sua moglie Teresa era responsabile di questa attività.

La ristrutturazione fai-da-te del camper ebbe anche un notevole costo di circa 180.000 dollari.

 

 

 

Per trasformare il camion in uno spazio abitabile confortevole, Clayton e sua moglie aggiunsero funzioni essenziali per renderlo simile a una casa.

Integrarono comodi posti a sedere sotto un’area lounge, dove installarono intelligentemente un letto a castello per massimizzare l’utilizzo dello spazio.

La cucina era dotata di frigorifero e forno a microonde per le loro esigenze culinarie. Anche i fornelli a induzione alimentati a energia solare sono solo una delle molte funzioni pratiche della loro cucina moderna.

 

 

 

Ciò che rende unico il loro camper è però la cucina spaziosa e completamente attrezzata, che supera le dimensioni tipiche della maggior parte degli appartamenti.

Clayton sottolineò l’importanza di creare uno spazio abitativo confortevole per i loro anni futuri.

« A 75 anni non voglio lottare in una cucina piccola e angusta solo per preparare un pasto semplice », spiegò Clayton.

 

 

 

Ma la loro creatività non si fermò qui. La coppia creò anche spazi per un ufficio, un garage, un soggiorno, una camera da letto, una biblioteca e un bagno.

 

 

Una caratteristica sorprendente è la suggestiva scala a chiocciola, che offre un’attrattiva estetica e risparmia prezioso spazio.

Esprimeva la sua soddisfazione per la scala: « Sembra fantastica e occupa meno spazio rispetto alle scale normali ».

Clayton costruì anche un « cinema » all’interno del rimorchio, in modo che la coppia potesse godersi insieme i loro programmi e film preferiti.

Dotato di una TV 4K da 75 pollici e un sistema audio surround, lo spazio accogliente offre un’esperienza da cinema on the road.

 

 

 

Grazie al servizio internet satellitare Starlink di Elon Musk, possono persino fare streaming di contenuti video da popolari piattaforme come Netflix e Amazon Prime Video anche in luoghi remoti.

Clayton disse che era un modo per rilassarsi

Rate the article
Good Info