Una coppia di pensionati prenota 51 crociere consecutive dopo aver scoperto che è più conveniente di un’abitazione per anziani.

INTÉRESSANT

La vita in una casa di riposo può essere costosa, quindi una coppia anziana ha trovato un modo per risparmiare denaro e godersi al contempo la loro pensione.

 

 

Si sono innamorati delle crociere e hanno deciso che questa sarebbe stata la loro situazione di residenza a tempo pieno.

La coppia australiana Marty e Jess Ansen è stata in crociera per decenni, ma solo nel giugno 2022 hanno realizzato che vivere su una nave da crociera potrebbe essere lo stile di vita perfetto per loro.

 

 

Inizialmente, volevano tornare in crociera dopo due lunghi anni di lockdown dovuti al Covid. Tuttavia, quando hanno scoperto che le crociere sarebbero state più convenienti di una casa di riposo, hanno deciso immediatamente e hanno prenotato 51 crociere consecutive con Princess Cruises.

Molte persone vanno in crociera per visitare nuove destinazioni a un prezzo accessibile, ma ci sono molti più vantaggi di quanto si possa immaginare. Gli Ansen lo sanno meglio di chiunque altro, sono stati a bordo della Coral Princess per 500 giorni.

 

 

Hanno imparato che fare crociere non è solo un modo per risparmiare sui costi dell’affitto, ma è anche molto pratico. Innanzitutto, non devono fare le faccende di casa, e possono anche godersi buon cibo.

« Non sappiamo più come lavare i piatti », ha detto Marty. « Non sappiamo più fare il letto, perché non lo facciamo da così tanto tempo. Ora dobbiamo restare a bordo per rimanere in vita », ha scherzato. La coppia si dedica anche a molte attività come il ballo hula e il ballo sociale.

« È uno stile di vita. Dove altro puoi andare a cena, vedere uno spettacolo, ballare? Durante tutto il giorno hai tutte queste attività », ha detto Jess. Iniziano la giornata con un’ora di ping pong alle 5:30 del mattino.

 

 

Invece di sedersi tutto il giorno in una casa di riposo e annoiarsi, hanno deciso di sfruttare al meglio i loro giorni di pensionamento facendo diverse attività sulla nave da crociera.

Dato che la coppia è stata a bordo per centinaia di giorni, i membri dell’equipaggio si sono affezionati a loro. Infatti, fanno più crociere rispetto ai capitani e al resto del personale della Coral Princess.

 

 

« Tutti li conoscono sulla nave, sono praticamente celebrità a bordo », ha dichiarato Ren van Rooyen, il direttore dell’hotel della nave. « È come vedere i miei genitori a bordo, sono come una famiglia per me. »

Durante la crociera, la coppia incontra molte persone e crea ricordi con loro. « È stata davvero la risposta perfetta fare crociere, vedere il mondo, conoscere queste persone, trovare amici per la vita e sapere che è una vita meravigliosa », ha detto Marty.

 

 

L’unico svantaggio, secondo lui, è dire addio alle persone che hanno conosciuto.

Quando gli è stato chiesto se sentono la mancanza della famiglia, Jess ha detto che no, perché sono tutti occupati, ma parlano sempre con loro e scrivono e-mail. « Siamo in una fase della vita in cui vogliamo solo divertirci », ha detto.

La coppia non fa molte foto di sé in crociera, ma ha detto che tutto è nella loro mente.

Le crociere hanno portato loro molte cose positive e hanno offerto loro una prospettiva diversa sulla pensione. « Lo farei per il resto della mia vita », ha concluso Marty.

 

 

Marty e Jess Ansen non sono gli unici pensionati che hanno scelto di vivere su una nave da crociera invece che in una casa di riposo.

Un’altra coppia in pensione, Nancy e Robert Houchens, vive anch’essa su una nave da crociera.

Hanno venduto la maggior parte dei loro beni e rinunciato a molte delle loro proprietà per godersi una vita più semplice e tranquilla.

Gli Houchens sono stati a bordo per oltre 1.000 giorni e, proprio come gli Ansen, hanno apprezzato tutte le emozionanti attività in crociera.

Guarda qui sotto l’esperienza in crociera degli Ansen:

Rate the article
Good Info