Questa donna ha progettato la sua piccola casa utilizzando tre container da carico. Fai un tour all’interno!

INTÉRESSANT

Vivere in una casa fatta di container potrebbe non sembrare la migliore idea, ma dopo aver visto la casa di questa donna sul lago Taupo in Nuova Zelanda, potresti cambiare idea.

Brenda Kelly non è estranea alla vita con i container. Infatti, ha vissuto in una casa ultracompatto fatta da un singolo container da 20 piedi.

Lì ha vissuto mentre progettava una casa più grande fatta da un container da 40 piedi con un innovativo sistema solare a gradini.

E fedele all’amore per i container, Brenda è tornata su « Living Big In a Tiny House » con il suo terzo container. Si è trasferita in un’altra città e ha costruito una nuova casa container.

Brenda ci vive da circa un anno e sta apprezzando molto. Ciò che l’ha attratta in questo luogo sono la vista rilassante e la tranquillità. Sottolinea di non essere mai stata una fan della vita in città.

La casa è stata costruita su pilastri leggermente più alti per sfruttare al massimo la splendida vista sul lago. A differenza della maggior parte delle piccole case, questa è collegata alla rete elettrica, poiché si trova in un’area ombreggiata e l’installazione di pannelli solari non avrebbe avuto molto effetto.

La nuova casa di Brenda è composta da tre container separati da 20 piedi, collegati parallelamente. Hanno anche rimosso le pareti interne di due container per creare una spaziosa camera da letto con una larghezza e mezza e un soggiorno. L’intera casa ha una superficie di circa 45 metri quadrati.

L’esterno della casa container è completamente nero, tranne per il motivo accattivante applicato sulla parte anteriore con adesivi. Questi tocchi di colore conferiscono sicuramente al design della casa un tocco divertente e caratteristico.

Poiché hanno costruito la casa su pilastri più alti, Brenda ha potuto utilizzare lo spazio sottostante come parcheggio coperto. Una volta entrati in casa, un breve corridoio conduce direttamente al soggiorno, che si apre su un deck coperto.

Brenda ha anche installato ampie finestre, leggermente più basse del solito, che le permettono di godere appieno della vista mozzafiato.

Lo stesso principio è stato applicato nella sua camera da letto principale, dalla quale può guardare il lago direttamente dal letto. Una volta dentro, nemmeno si nota che l’intera struttura è fatta di container, perché assomiglia molto a una casa normale.

Una cucina normale con frigorifero, forno a microonde, pensili, un fornello a due fuochi, un cassetto per le stoviglie, un forno compatto e una cappa sono tutti inclusi nella cucina.

Brenda conserva la biancheria da letto e fa il bucato in un ripostiglio vicino al soggiorno. Una grande stanza da bagno con una doccia standard da 900×1200, un WC a scarico di gel e un lavabo con specchio sono integrati nella casa.

La camera da letto di Brenda è spaziosa e offre abbastanza spazio per muoversi comodamente intorno al letto. Sotto c’è spazio di archiviazione aggiuntivo dove conserva attrezzature da campeggio e valigie.

La stanza dispone anche di un armadio con porte a specchio a tutta lunghezza. Brenda lavora da casa, quindi ha allestito un ufficio/camera degli ospiti dedicato dove può concentrarsi.

Ha una grande scrivania che può supportare una stampante, un laptop e due monitor esterni.

Incredibilmente, l’intero arredamento può trasformarsi in un letto matrimoniale su cui gli ospiti di Brenda possono dormire comodamente.

La casa ha una fantastica area di intrattenimento sul balcone, con due poltrone, un tavolino e un tavolino da salotto.

Brenda dice che è un bel posto per rilassarsi in una giornata calda e guardare il lago.

È davvero una casa spettacolare, di cui la maggior parte di noi può solo sognare!

Guarda il video del tour reale della sorprendente casa container di Brenda qui sotto.

Rate the article
Good Info