« Il messicano non aveva abbastanza soldi per costruire una casa, così sistemò la sua abitazione direttamente sotto una enorme roccia. »

INTÉRESSANT

« Araceli Hernandes ha desiderato avere una casa tutta la vita, ma le è sempre mancato il denaro per costruirla.

Questa zona nello stato messicano di Coahuila non è caratterizzata da un’economia sviluppata, quindi la vita delle persone comuni non può essere definita ricca e spensierata.

Un giorno, l’uomo vide una gigantesca roccia nelle colline, sotto la quale c’era uno spazio vuoto.

Senza pensarci troppo, decise di stabilirsi lì e costruire delle pareti. Così nacque la casa più insolita della zona.

Il deserto di Coahuila si trova nel nord del Messico, e in passato le persone venivano qui molto raramente.

Ci sono pochi alberi e altri materiali, e quelli che ci sono sono costosi. Pertanto, Araceli considera la decisione di costruire una casa sotto una roccia da 850 tonnellate molto fortunata.

In realtà, il tetto della casa era già stato fornito dalla natura, e all’uomo rimase solo da aggiungere due pareti.

Inizialmente, la casa venne derisa dai residenti locali, ma poi circolarono voci sul moderno « uomo delle caverne ».

Oggi Hernandes accoglie volentieri gli ospiti e non rifiuta mai una visita. Quasi tutto l’arredamento interno della casa, tavoli, armadi e scaffali, è anche fatto di pietra.

Il proprietario li ha semplicemente intagliati direttamente dalla roccia. « Mi piace questo posto. Tranquillo, sicuro. E ora persino i turisti pagano per le visite! », raccontò Hernandes ai giornalisti.

Il proprietario della casa insolita ammette che gli sono stati fatti più volte buoni offerte per vendere la roccia e la casa sottostante.

Hernandes rifiuta e non ha intenzione di separarsi dalla sua casa « cavernicola » – dopotutto, in Messico non ce n’è un’altra simile. »

Rate the article
Good Info