« Una madre single si trasferisce con sua figlia in un minuscolo villaggio di case, per vivere semplicemente. »

INTÉRESSANT

Potrebbe sorprenderti, ma a differenza del #Vanlife, il movimento delle Tiny House è dominato da proprietarie donne! Perché le Tiny Houses attraggono le donne?

Bene, questa è una questione opinabile, ma credo che la popolarità derivi dal fatto che le Tiny Houses, a differenza della maggior parte delle opzioni abitative accessibili, siano estremamente carine e personalizzabili (due cose che le donne amano).

E l’accesso a una casa conveniente è particolarmente importante per le madri single, che devono sostenere non solo se stesse, ma anche i loro figli.

La madre single Erin era stanca di pagare affitti elevati per un grande appartamento a San Diego. Sognava una vita più semplice e accessibile in campagna per sé e sua figlia Paulina (10 anni).

Un giorno si imbatte in un annuncio per un nuovo villaggio di Tiny House sulle montagne appena fuori città. Ha colto l’occasione e ha firmato un contratto di locazione per uno dei noleggi a lungo termine delle Tiny House nel villaggio.

Scegliendo di trasferirsi da un grande appartamento a una Tiny House, Erin ha rinunciato a diverse comodità.

Ha ridimensionato lo spazio e ha dato a Paulina la parte principale del soppalco nella sua Tiny House, in modo che avesse abbastanza spazio per i suoi peluche e il terrario del suo serpente domestico.

Erin dorme sul soppalco più piccolo, accessibile solo tramite una scala a pioli. Usa una poltrona soffice che si trasforma in un materasso per dormire e conserva alcuni dei suoi effetti personali accanto al letto.

Il soppalco di questa madre single ha anche accesso al balcone, che è la parte preferita di Erin della casa.

Erin ha anche trovato questo pratico ed economico set da tavolo e sedie su Amazon. È su ruote e si piega facilmente, offrendo uno spazio dove lei e Paulina possono godersi i pasti in famiglia insieme.

Utilizzano questo versatile set da tavolo anche come scrivania e supporto TV (mettono il laptop sopra e guardano Netflix per le serate cinematografiche).

Senza televisione, lavastoviglie o forno, Erin ha apportato alcune modifiche alla sua routine quotidiana.

Di solito cucina ogni pasto in una Airfryer, fa il caffè con un Pour-Over facile da riporre e le ragazze si sono abituate a un piccolo armadio che condividono.

Il duo madre-figlia ora percorre 45 minuti per raggiungere il luogo di lavoro di Erin e la scuola di Paulina, ma pensano che tutti questi sacrifici ne valgano la pena, vivendo in un luogo pieno di comunità e natura.

« È come dare a ogni altra bambina un castello delle principesse Disney in cui vivere », ha detto Erin.

Paulina dice che le sue amiche a scuola sono davvero invidiose e pianificano di venire presto a trovarle. Ha iniziato ad apprezzare escursioni, racchette da neve e birdwatching da quando si sono trasferite dalla città.

Ama la natura e il famoso Pacific Crest Trail è proprio dietro l’angolo. Paulina crede ora che quando sarà grande vorrà vivere semplicemente nel bosco!

Erin ci ha raccontato che attualmente altre quattro famiglie vivono nel « Blocco delle Tiny House », il primo villaggio di Tiny House nel sud della California.

 

Il Blocco delle Tiny House offre parcheggi per le Tiny House, affitti a tempo pieno per le Tiny House (è quello che fanno Erin & Paulina) e affitti a breve termine per le Tiny House.

Organizzano falò e cene condivise e sperano di avere più attività in futuro che avvicineranno ulteriormente i residenti.

Good Info