Un netturbino adotta un bambino abbandonato cieco. 23 anni dopo, il ragazzo diventa imprenditore.

INTÉRESSANT

Un netturbino, che lotta da solo per crescere le sue gemelle, adotta un bambino abbandonato cieco che trova in un bidone della spazzatura.Un giorno, scopre la passione del ragazzo e lo aiuta a creare le basi della sua futura impresa, che gli frutterà milioni di dollari.

Quando Bob ringrazia il destino per avergli dato una moglie così meravigliosa e due figlie fantastiche, il destino lo colpisce duramente.

L’uomo di 41 anni, sposato da nove anni con sua moglie Sarah, è stato costretto a crescere da solo le sue due gemelline, Kara e Christie.

Sarah ha ammesso di avere una relazione a lungo termine con un altro uomo e ha lasciato Bob da solo con la responsabilità. Bob era distrutto.

Pensava di avere una vita perfetta con Sarah, ma ci sono voluti nove lunghi anni per capire che la sua amata moglie non era felice con lui.

Bob non guardava più le sue figlie allo stesso modo, ma allo stesso tempo sapeva di non poter vivere senza di loro.

Bob non poteva accettare che sua moglie se ne fosse andata, ma si è rialzato e ha cresciuto le sue due figlie. Sentiva che questo era il destino che gli era stato preparato.

All’inizio, Bob era scettico di fronte alle sfide che aveva di fronte. Sapeva che Sam avrebbe avuto bisogno di cure e attenzioni speciali a causa della sua cecità, quindi ha fatto tutto il possibile per assicurarsi che Sam fosse amato.

Sono passati vent’anni e Sam leggeva e scriveva fluentemente. Ha deciso di aiutare i non vedenti e ha fondato una piccola casa editrice.

Bob lo ha aiutato, utilizzando i soldi che aveva risparmiato per il matrimonio delle sue figlie, a comprare il materiale necessario per l’azienda.

Good Info