La nonna offre alcuni saggi consigli.

INTÉRESSANT

Quando ne abbiamo più bisogno, i nostri nonni sono spesso una fonte di conforto, saggezza e guida.

Durante un momento difficile, una nonna offre alla sua nipote in questa storia alcuni consigli semplici. Anche se l’autore di questo saggio è sconosciuto, tutti possono trarre vantaggio dai suoi saggi consigli, poiché contengono verità universali.

La giovane signora chiese aiuto alla nonna. Stava lottando per la sua vita e si preoccupava di come avrebbe fatto. La nonna servì carote, uova e caffè.

Disse alla ragazza che queste erano le tre qualità di cui aveva bisogno per avere successo: forza, fede e determinazione. Con queste tre cose, la giovane avrebbe potuto superare ogni ostacolo.

La nonna la portò in cucina. Pose tre pentole d’acqua su un fuoco caldo.

Le pentole iniziarono a bollire rapidamente. Le carote furono messe nella prima, le uova nella seconda e il caffè macinato nell’ultima. La nonna le lasciò semplicemente cuocere senza dire una parola.

Dopo un po’, la nonna spense i fornelli. Le carote furono tolte dalla pentola e messe in una ciotola dalla ragazza.

La ragazza prese le uova dalla pentola e le mise in una ciotola. Poi versò i chicchi di caffè macinato dalla pentola in un contenitore. « Le carote sono buone per la vista », disse la nonna. « Le uova sono buone per il cervello. E il caffè, inoltre, è stimolante. »

La nonna chiese cosa avesse osservato la nipote. La reazione della nipote furono carote, uova e caffè. La nonna la tirò più vicino e la costrinse a toccare le carote.

Notò che erano diventate morbide al tatto. Poi la nonna la costrinse a rompere un uovo. Dopo aver tolto il guscio, notò che l’uovo era sodo.

Poi la nonna le disse di assaggiare il caffè. La ragazza sorrise mentre annusava il profumo forte.

La nipote chiese quindi il significato. Secondo la nonna, anche se tutti questi oggetti erano entrati in contatto con acqua bollente, reagirono tutti in modo diverso.

L’acqua bollente cambiò le carote, le uova e i chicchi di caffè in modi diversi. Le carote iniziarono ruvide, rigide e inflessibili, ma dopo la cottura diventarono morbide e deboli.

Nonostante la loro fragilità, il guscio sottile delle uova mantenne il loro interno liquido.

Tuttavia, dopo essere stato immerso in acqua calda, l’interno divenne duro. I chicchi di caffè erano unici. Dopo che l’acqua ebbe bollito, la sostituirono.

La nonna chiese se la nipote assomigliasse a una carota, a un uovo o a un chicco di caffè. « Sono la carota dall’aspetto forte che incontra anche dolore e avversità? » disse la nipote dopo aver riflettuto un po’.

« Appassirò, diventerò morbida o perderò la mia forza? Le carote, come gli esseri umani, sono originariamente potenti, ma si deteriorano attraverso il dolore e la tragedia. »

« Sono simile all’uovo modellabile, la cui forma cambia quando viene riscaldato? Un tempo avevo una mente flessibile, ma mi sono irrigidita e indurita dopo una perdita, una separazione, difficoltà finanziarie o un’altra esperienza? »

« Gli uova, come gli esseri umani, iniziano con un cuore flessibile, prima di indurirsi nel tempo. La loro mente si irrigidisce e si indurisce attraverso il superamento di esperienze difficili. »

« La mia apparenza esterna rimane la stessa, ma dentro di me sono amara e dura, con una mente rigida e un cuore indurito? »

Il chicco di caffè migliora il sapore dell’acqua calda. Anche quando le cose sono al loro peggio, il chicco migliora e cambia l’ambiente.

Quando le ore sono più buie e le prove più grandi, il chicco si sviluppa a un grado superiore. Sei una carota, un uovo o un chicco di caffè quando affronti una sfida?

Questa parabola mi ha fatto riflettere su chi sono sotto pressione. Capisci chi sei tu? Invia questa parabola ai tuoi parenti e amici!

Good Info