Sono una cattiva madre per aver buttato fuori mia figlia incinta?

INTÉRESSANT

Sono così intrappolata nelle molteplici svolte della mia storia che non sono nemmeno sicura da dove iniziare! Quando mia figlia mi ha detto di essere incinta, credevo stesse seguendo la strada giusta per andare al college! Mio figlio ha fatto qualcosa di così terribile che ha costretto la mia mano dopo aver ceduto a quel gorilla di lavoro!

Ciao a tutti. Il mio nome è Ella, e quest’anno Rose, mia figlia, compirà 19 anni. Vorrei sapere cosa pensate tutti di una storia un po’ complicata che sto per raccontare. Mia figlia, che ha quindici anni, è stata fidanzata con Nathan, che ne ha venti, da un anno.

Okay, sarò onesta: come madre single che ha visto di tutto, avevo i miei dubbi su Nathan. Ma per mia grande sorpresa, si è rivelato essere davvero un bravo ragazzo. Ho iniziato a conoscerlo e a pensarlo come al mio figlio adottivo.

Quando ho scoperto qualcosa che a quell’età non volevo per lei, non ero particolarmente felice. « Mamma, devo dirti qualcosa, ma devi promettermi di non arrabbiarti », mi disse un giorno quando tornò a casa.

Naturalmente avevo già sentito quella frase prima e avevo il mio piano B. Maledetti me stesso per aver permesso a Nathan di entrare nel mio cuore, mentre la mia immaginazione cominciava a riprodurre tutti i possibili scenari! Mi sono persino rimproverata di aver abbassato le mie difese intorno a lui.

Non sono sicura come, ma avevo il sospetto che lui stesse progettando qualcosa che mia figlia avrebbe voluto parlarmi!

Ma ho cercato di non mostrare i miei dubbi sul mio volto, cercando di essere una brava madre. « Cosa c’è, tesoro? Sai che puoi dirmi qualsiasi cosa », dissi con calma. Lei sospirò e prese fiato profondamente, prima di dire titubante:

« Porto il bambino di Nathan. Diventerai nonna. »

Sono rimasta veramente sorpresa! Per qualche motivo non avevo considerato quella come un’opzione. Dopo tutto, Rose era ancora una bambina e stava per diventare madre! Ho provato un’ondata di delusione pensando a quanto drasticamente sarebbe cambiata la sua vita.

Ho immaginato tutte le cose che ora avrebbe dovuto affrontare, dato che avrebbe dovuto rinviare il suo diploma universitario.

Mi preoccupava che la sua istruzione scolastica potesse essere completamente interrotta date le intenzioni sia sua che di Nathan. Mia figlia ha notato la paura nel mio sguardo e mi ha consolato:

« Capisco che volevi che mi concentrai sulla sicurezza del mio futuro, ma Nathan e questo bambino sono una parte importante di questo. »

Mi ha assicurato che tutto sarebbe andato bene. Mi sono arresa alla gioia che mi ha accolto quando ho realizzato che presto avrei avuto un nipote! Mi sono alzata e li ho congratulati, abbracciandoli. Poi Rose si è ritirata e ha detto:

« Bene, ti farò ancora una sorpresa. »

Questa volta ha tirato fuori la mano sinistra e c’era un anello al suo dito!

« Quando ha fatto la proposta a mamma, ho detto sì! » In quel momento, mentre iniziavano le lacrime, ho potuto vedere quanto fosse preoccupato Nathan per la mia figlia e il suo futuro! Ero entusiasta della mia neonata nuora!

Anche se ero titubante, nei giorni seguenti non potevo fare altro che essere entusiasta. Il suo matrimonio e la nascita del mio primo nipote erano due motivi di gioia! Li ho lasciati vivere nella mia casa, dato che ero così coinvolta nella loro vita.

Nel frattempo, Nathan si è impegnato a costruire una solida base per la sua nuova famiglia.

La coppia felice ha persino avuto una stanza speciale nella mia casa per la nursery. È stato divertente decorarla insieme! Ma un pomeriggio fatidico, le cose sono cambiate drasticamente nella mia modesta e di solito tranquilla casa.

Sono tornata a casa prima del solito, portando un sacco di roba economica dal negozio del quartiere tra le braccia. Avevo comprato cose per prepararmi all’arrivo del mio nipotino. Tuttavia, non avevo idea che la tranquillità della giornata stesse per crollare davanti a me.

Entrai in cucina con un passo saltellante solo per essere colpita da Rose. Indossava solo la sua graziosa biancheria intima. Il suo sguardo sbalordito si abbina al ritmo del mio cuore che batteva forte, sembrava vedere un problema prima che lo facessi io.

« Mamma! Perché sei tornata così presto a casa?  » La voce di Rose tremava mentre balbettava.

« Bambina, con chi stai parlando? » risuonò dal corridoio prima che potessi rispondere con una voce profonda e sconosciuta. La familiarità informale della conversazione mi fece storcere lo stomaco mentre mi resi conto che non era Nathan!

Rose aveva due tazze di caffè fumanti in mano e finalmente lo notai lasciando cadere i pannolini e gli altri oggetti. Le mie mani tremavano ancora per quello che avevo visto quel giorno.

« Pensavo di farti una sorpresa », gridai alzando la voce, indicando il disordine ai miei piedi. Ma sembro essere io la sorpresa. Con il cuore che mi batteva forte, mi diressi verso la voce ignorando Rose mentre implorava: « Mamma, per favore, lasciami spiegare! »

La ignorai, spalancando la porta della camera da letto e vedendo un uomo che non conoscevo, coperto dal lenzuolo che la madre di Nathan gli aveva dato!

« Rose, cosa succede qui? » Con una voce più decisa, chiesi una risposta che gravava pesantemente nell’aria. L’uomo si alzò cercando di sembrare dignitoso, cosa che mi fece solo arrabbiare di più.

« Oh mio Dio, signora. « Non

Good Info