Un figlio costruisce al suo anziano padre una confortevole Tiny House per tenerlo vicino e allo stesso tempo permettergli di condurre una vita indipendente.

INTÉRESSANT

Ich wette, è anche il tuo sogno vivere in un’accogliente casa immersa nella natura durante la pensione. Per un padre di 68 anni in Florida di nome Mike Wynne, questo sogno non è solo un’illusione, ma la realtà: trascorre le sue giornate in una rilassante capanna nel bosco.

 

La piccola, ma accogliente capanna che ora chiama casa è stata progettata e costruita dal suo premuroso e innovativo figlio, Josh Wynne.

La casa incantevole circondata da alberi.

Il « Mike’s Hammock » o la piccola, ma accogliente capanna, è stata ideata da Josh quando ha realizzato che suo padre stava invecchiando e avrebbe avuto bisogno di più assistenza in futuro. Pertanto, Josh ha progettato una piccola ma funzionale casa monolocale su misura per le esigenze di suo padre.

 

Abbiamo consegnato storie ispiratrici e positive insieme a riflessioni personali direttamente nella tua casella di posta.

Ha deciso di costruire la nuova casa di suo padre, il « Mike’s Hammock », sulla sua proprietà in Florida, per tenerlo vicino e al tempo stesso consentirgli una vita indipendente.

La bellissima veranda della casa.

La nuova casa di Mike potrebbe essere solo una piccola capanna di 604 piedi quadrati, ma ha tutto ciò di cui ha bisogno. Progettata appositamente per l’accessibilità senza barriere, in modo che Mike possa muoversi facilmente anche quando è da solo.

 

La piccola casa costruita dal figlio per suo padre è abbastanza spaziosa e ben attrezzata per ospitare sedie a rotelle e ausili per la deambulazione. Il bagno dispone di una doccia con seduta ripiegabile e maniglie per la massima comodità di Mike. Tutti gli armadi sono accessibili da angoli bassi.

Un soggiorno molto accogliente, ben illuminato.

Ciò che rende ancora più sorprendente la piccola casa è come Josh l’ha progettata non solo accessibile, ma anche ecologica. La casa accogliente è stata costruita con materiali locali e riciclati. Infatti, l’intero processo di costruzione della nuova dimora di Mike ha generato meno di un container di rifiuti!

 

Josh ha anche prestato attenzione a ridurre il consumo energetico. Ha progettato la capanna in modo che galleggi sopra la sua fondazione. In compensazione degli alberi abbattuti, ha piantato tre nuovi alberi al loro posto.

Ha anche installato un sistema di riscaldamento e raffreddamento centralizzato su misura, progettato per ridurre il consumo energetico. Infatti, il costo dell’energia, anche durante i giorni caldi estivi, ammonta solo a circa 25 dollari al mese!

Un bagno dal look minimalista.

Veramente, la confortevole capanna costruita per Mike non è solo funzionale, ma anche di grande stile. Per creare l’illusione di uno spazio ampio, Josh ha deciso di riempire la casa con ampie finestre e illuminazione aperta. In questo modo, Mike può godere della vista panoramica e osservare alcuni animali nel bosco.

 

La nuova casa di Mike, il « Mike’s Hammock », non vanta solo della sua bellezza estetica e del design ecologico.

La piccola casa per il padre è modesta, ma è stata costruita con l’affetto e la premura di un figlio per suo padre, riempiendo questa casa di calore e amore.

Un’altra foto del soggiorno.

Abbiamo la fortuna di sentire le parole di Josh Wynne, ti preghiamo di leggere il suo commento qui sotto:

« Sono un falegname e costruttore di case su misura. Sono sicuramente andato oltre i dettagli. Avrei potuto costruire una versione molto più economica e con meno sforzo. Volevo viziare lui, cosa che mio padre non aveva mai sperimentato.

Mio padre ama la sua casa. Ora, con tutto ciò che sta accadendo in questo mondo, sono più felice che mai di averlo vicino, sapendo che può distanziarsi in sicurezza dal pubblico.

Per coloro che non credono di poter fare qualcosa del genere nella propria città, li incoraggio a parlare della importanza delle opportunità di abitazioni multigenerazionali alla prossima audizione pubblica.

Questa crisi ha evidenziato i problemi nel mantenere i nostri cari anziani nelle case di riposo.

È giunto il momento di esercitare il nostro diritto di utilizzare la nostra terra in modo responsabile e a vantaggio delle nostre famiglie e della nostra comunità. Le obsolette normative di zonizzazione devono essere abrogate! »

Grazie per tutte le gentili parole.

Rate the article
Good Info