Il jet di lusso su misura di Elvis Presley: un riflesso dell’inconfondibile stile del Re.

INTÉRESSANT

Il jet di lusso su misura di Elvis Presley: un riflesso dell’inconfondibile stile del Re del Rock and Roll.

Elvis Presley, l’iconico Re del Rock and Roll, è stato celebrato non solo per la sua voce affascinante e la presenza scenica avvincente, ma anche per il suo unico senso del design e dell’opulenza, particolarmente evidente nel suo jet personale.

Il tocco regale su un Lockheed Jetstar

Nel 1962, Elvis Presley fece progettare appositamente un Lockheed Jetstar secondo i suoi gusti particolari.

Il design esclusivo vantava pannelli di mogano sontuosi, velluto stravagante di colore scarlatto sui divani e moquette lussuosa, testimonianza delle preferenze estetiche ineguagliabili di Presley.

I dettagli sofisticati e la magnificenza dell’interno del jet erano impressionanti abbastanza da convincere anche i critici più esigenti.

Dopo la morte di Presley nel 1977, l’aereo è rimasto dimenticato per oltre tre decenni prima di trovare una nuova destinazione come amata attrazione turistica a Roswell, New Mexico.

In un’asta recente, il jet è stato acquistato da un offerente anonimo, un devoto fan di Elvis, per notevoli 260.000 dollari.

Ciò ha ulteriormente consolidato lo status dell’aereo come omaggio al duraturo lascito di Presley e al suo impeccabile stile.

Un simbolo aereo del lusso

Elvis e suo padre, Vernon Presley, senza dubbio ammiravano la magnificenza del loro jet privato durante il suo volo inaugurale.

Nessuna spesa fu risparmiata per creare un’esperienza di viaggio impeccabile, sottolineando l’attenzione meticolosa di Elvis per i dettagli anche in volo.

Non sorprende che l’aereo sia diventato parte integrante del suo patrimonio.

Il jet, chiamato in onore della figlia di Presley « Lisa Marie », è rimasto in un luogo remoto nel New Mexico per oltre tre decenni.

Nonostante la sua esteriorità logorata, che nel tempo ha assunto una sottile sfumatura rossastra, l’aereo è notevolmente in buone condizioni.

Esplorazione del palazzo aereo del Re

Entrando nell’aereo, si viene immediatamente catturati dall’opulenta decorazione interna. Pannelli tradizionali in rovere adornano le pareti, mentre il velluto rosso scarlatto copre i sedili, creando un’atmosfera di comfort stravagante.

Non è difficile immaginare il Re stesso rilassarsi in questi posti, emanando uno stile e un lusso ineguagliabili. La generosa area di seduta, combinata con un’ampia libertà di movimento, assicura un viaggio confortevole per i passeggeri.

Dietro la zona principale dei sedili c’è una cucina compatta con gli utensili necessari per preparare i pasti, compreso un forno a microonde vintage.

È facile immaginare Elvis che prepara i suoi famosi panini con burro di arachidi, maionese, bacon e banane proprio in questo spazio.

Un elemento senza tempo del patrimonio del Rock and Roll

Anche se il bagno dell’aereo ha un certo fascino, ulteriori tocchi lussuosi come tessuti di velluto e un elegante lavabo potrebbero aumentarne l’attrattiva.

Tuttavia, supera le dimensioni tipiche dei bagni degli aerei charter in termini di spazio.

Questo aereo è una testimonianza dell’eredità di lusso e stile irraggiungibile di Elvis Presley, consolidando la sua posizione di indiscutibile Re del Rock and Roll.

Dopo essere stato recentemente messo all’asta l’8 gennaio presso la Mecum Kissimmee Collector Car Auction in Florida, l’aereo ha guadagnato 260.000 dollari. L’identità del nuovo proprietario rimane sconosciuta, poiché l’offerta è stata fatta telefonicamente.

Questa vendita segna un capitolo decisivo nella storia di questo pezzo di aviazione, e il mondo attende con ansia di scoprire il prossimo capitolo nella saga di questo iconico aereo.

Rate the article
Good Info