Un uomo paga 400.000 dollari statunitensi per spostare una casa vittoriana in stile da 139 anni di distanza, a sette isolati di distanza, verso la sua nuova posizione.

INTÉRESSANT

Un uomo a San Francisco ha preso alla lettera il termine « mudanza » quando una casa vittoriana di sua proprietà nella città è stata spostata di sette isolati verso la sua nuova posizione.

La casa di colore menta, con grandi finestre e una porta d’ingresso marrone, è stata caricata su enormi carrelli e si è diretta per le strade di San Francisco.

Il trasferimento è iniziato intorno alle 6:15 del mattino, ma il traffico mattutino non ha impedito a circa 600 spettatori di venire fuori e osservare lo spettacolo senza precedenti.

La casa Englander, costruita nel 1882, è stata spostata di sei isolati di distanza. La struttura d’epoca è stata trasportata alla velocità di un miglio all’ora per 0,06 miglia dalla 807 Franklin Street alla 635 Fulton Street, cambiando il suo indirizzo dopo 139 anni.

Chiaramente, spostare la casa non è stato un compito facile. In un punto, gli operai hanno dovuto sganciare l’angolo della casa a due piani dal lampione mentre stava girando l’angolo e scendendo lungo Franklin Street.

Molti elementi stradali sono stati disturbati durante il lento viaggio della casa. Parcometri sono stati strappati, segnaletica stradale spostata, linee di servizio rimosse e rami degli alberi potati.

Il trasferimento è stato in fase di pianificazione per anni. Tim Brown, agente immobiliare di San Francisco e proprietario della casa, ha orchestrato il trasferimento per preservare la struttura storica.

La proprietà originale su Franklin Street sta per diventare un edificio di appartamenti di otto piani con 48 unità, mentre la casa vittoriana trasportata sarà convertita in sette unità abitative.

Brown ha pagato 2,6 milioni di dollari nel 2013 per la casa vittoriana di 5170 piedi quadrati.

Phil Joy, un esperto in traslochi di case, ha detto di aver dovuto ottenere permessi da più di 15 enti nella città. Il trasferimento della casa lungo la strada è costato a Brown circa 400.000 dollari.

« Queste case fanno parte del tessuto di San Francisco », ha detto Fiona McDougall, membro della Victorian Alliance of San Francisco. « È importante preservarle piuttosto che sostituirle con un sacco di scatole fredde. »

La città ha una lunga storia di trasloco di case. In passato venivano trainate lungo la strada da cavalli prima che i camion e le automobili prendessero il sopravvento. La casa Englander è la prima ad essere stata trasferita da più di 50 anni.

Il massiccio trasloco è diventato virale online e ha fatto notizia, essendo stato coperto da diverse agenzie di stampa. Altri hanno scherzato sul fatto che avrebbero dovuto usare semplicemente dei palloncini, un riferimento al film Disney « Up ».

Ecco alcune delle reazioni divertenti dei netizen alla storia:

« Mi chiedo cosa pensino i fantasmi. »

« I crimini sono così gravi a San Francisco che ora rubano gli edifici. »

« La casa probabilmente non poteva permettersi l’affitto e ha dovuto traslocare. »

È incredibile vedere come i lavoratori abbiano spostato la casa vittoriana da un luogo all’altro. È superfluo dire che questo progetto ha richiesto un’ingegneria sofisticata e molti calcoli per diventare realtà. Un plauso a tutti coloro coinvolti!

Clicca sul video seguente per vedere il trasloco in azione.

Rate the article
Good Info